Art. 1 - Premessa e definizioni

1.1 Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano la registrazione al sito internet www.fondazionechiro.it, nonché la vendita a distanza dei prodotti e servizi della Fondazione Felice Chirò.

1.2 Ai fini delle condizioni generali di contratto valgono le seguenti definizioni:

  • “Cliente”: la persona fisica, la persona giuridica o il soggetto giuridico che, a titolo oneroso, acquista un Prodotto o Servizio della Fondazione Felice Chirò;
  • “Condizioni Generali”: le presenti condizioni di contratto, pubblicate online, che racchiudono l’insieme delle disposizioni generali disciplinanti:
    • la registrazione degli Utenti al sito www.fondazionechiro.it
    • la vendita a distanza ai Clienti dei Prodotti e Servizi;
  • “Condizioni particolari”: le ulteriori condizioni presenti sul sito fondazionechiro.it che disciplinano, insieme alle Condizioni Generali e con prevalenza su di esse, gli aspetti peculiari riguardanti la vendita del singolo Prodotto o Servizio;
  • “Consumatore”: l’Utente persona fisica o il Cliente persona fisica che agisce per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale o professionale ai sensi dell’art. 3 D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e dell’art. 2 del D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70 e loro successive modifiche e/o integrazioni;
  • “Contratto”: il contratto di compravendita di un Prodotto o Servizio che si perfeziona a distanza tra Fondazione e il Cliente;
  • “Fondazione”: la Fondazione Felice Chirò con sede in via Tiberio Solis, 40 – 71016, San Severo (Foggia). P.IVA: 04198140719;
  • Informativa Privacy”: l’informativa predisposta dalla Fondazione e sottoposta all’Utente prima della registrazione al Sito ed al Cliente prima della conclusione del Contratto;
  • “Ordine di acquisto online”: la proposta di acquisto di un Prodotto o Servizio che il Cliente rivolge alla Fondazione con modalità esclusivamente telematiche, previa registrazione ed accesso all’area riservata del sito fondazionechiro.it;
  • “Prodotto”: il bene promosso, venduto e/o concesso in licenza d’uso dalla Fondazione attraverso il sito fondazionechiro.it (per esempio, un prodotto editoriale in formato digitale, un corso e-learning);
  • “Servizio”: il servizio di formazione/informazione svolto in presenza (cosiddetto “in aula”), promosso e venduto dalla Fondazione attraverso il sito fondazionechiro.it. E’ da intendersi quindi per “Servizio” la partecipazione a:
    • corsi di formazione
    • seminari
    • convegni
    • altre iniziative formative in presenza organizzata dalla Fondazione;
  • “Sito”: il sito internet fondazionechiro.it di cui la Fondazione ha la titolarità e la disponibilità, attraverso cui la Fondazione illustra, promuove, vende, eroga uno o più Prodotti e/o Servizi;
  • “Utente”: la persona fisica, la persona giuridica o il soggetto giuridico che, a titolo gratuito, si registra al sito fondazionechiro.it, acquisendo, in tal modo, la possibilità di esercitare le facoltà e le prerogative connesse alla registrazione.

1.3 I termini sopra riportati sono impiegati e mantengono il significato agli stessi rispettivamente attribuito sia al singolare che al plurale.

1.4 Le Condizioni Generali costituiscono parte integrante e sostanziale del Contratto concluso tra la Fondazione e il Cliente, insieme:

  • Ordine di acquisto online
  • Informativa Privacy
  • Condizioni particolari.

1.5 La Fondazione rende disponibili online le Condizioni Generali, l’Informativa Privacy, le schede contenenti la “Descrizione” e le “Informazioni aggiuntive” dei Prodotti e Servizi, in modo tale che gli interessati possano in qualunque momento consultarli e scaricarli (a titolo esemplificativo, è possibile scaricare la locandina di ciascun evento formativo).

1.6 Qualora le previsioni contenute nelle Condizioni Generali contrastino con quelle contenute in altri documenti che compongono il Contratto, prevalgono le prime, eccezion fatta per le Condizioni Particolari, che in caso di contrasto hanno prevalenza sulle Condizioni Generali. E’ fatto salvo, in ogni caso, quanto previsto nelle ipotesi in cui il Cliente risulti essere un Consumatore.

Art. 2 - Ambito di applicazione dei “Termini e condizioni generali”

2.1 Le Condizioni Generali disciplinano, insieme agli ulteriori documenti che compongono il Contratto, il rapporto giuridico che sorge tra la Fondazione e il Cliente di un Prodotto o Servizio.

2.2 Ciascun Prodotto o Servizio è generalmente rivolto ai Professionisti, ma può essere acquistato anche da un Consumatore. In questo caso, vengono applicate le disposizioni previste dalle “Condizioni generali” e/o dalle “Condizioni particolari” e quelle inderogabili dettate dalla normativa italiana (in particolare: D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 e D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, anche se non espressamente richiamate dalle Condizioni Generali e/o dalle Condizioni Particolari).

2.3 La Fondazione si riserva la facoltà di variare a propria discrezione, in qualunque momento prima della conclusione del Contratto, le Condizioni Generali, dandone comunicazione sul sito www.fondazionechiro.it.

Art. 3 - Informativa sui Prodotti e Servizi: Condizioni Particolari

3.1 Le informazioni di dettaglio su ciascun Prodotto e Servizio, i prezzi, gli eventuali sconti, le modalità di erogazione e la durata sono rintracciabili nelle Condizioni Particolari, che sono costituite generalmente dalle sezioni: 1) Descrizione; 2) Informazioni aggiuntive.

3.2 I prezzi dei Prodotti e Servizi presenti nelle Condizioni Particolari ed esposti sul sito www.fondazionechiro.it devono intendersi al netto dell’IVA e di ogni altra imposta o tassa pro tempore in vigore eventualmente applicabile.

  • Le Condizioni Particolari sono costantemente aggiornate dalla Fondazione.

Art. 4 - Il “Servizio”: la Formazione in aula (corsi, seminari, convegni)

4.1. Oggetto del Contratto è la fornitura - dietro pagamento della quota di partecipazione - in favore del Cliente e da parte della Fondazione, di Servizi (per esempio: corsi di formazione, seminari formativi, congressi). Tali Servizi sono meglio descritti nei relativi Ordini di acquisto online e nei termini e condizioni particolari (per esempio nelle sezioni “Descrizione” e/o “Informazioni aggiuntive”).

4.2 A titolo di quota di partecipazione al Servizio, il Cliente versa alla Fondazione l’importo indicato nel relativo Ordine di acquisto online, alle condizioni e termini specificati. Tale importo viene corrisposto con bonifico o carta di credito.

4.3. La durata dell’erogazione del Servizio (per esempio: ore di formazione in aula) da parte della Fondazione a favore del Cliente è indicata nel relativo Ordine di acquisto online e nelle condizioni particolari (per esempio nelle sezioni “Descrizione” e/o “Informazioni aggiuntive”).

4.4. La Fondazione si riserva il diritto, in ragione di sopravvenute esigenze organizzative, di apportare agli eventi formativi variazioni di date, sedi, docenti da comunicarsi al Cliente per iscritto o telefonicamente. Per cause di forza maggiore, indipendenti dalla volontà della Fondazione e non controllabili in alcun modo dalla Fondazione stessa (per esempio: indisponibilità improvvisa della struttura congressuale, particolari avverse condizioni metereologiche, scioperi), che rendessero impossibile il regolare svolgimento dell’evento formativo, la Fondazione si riserva il diritto di modificare la data dell’evento anche senza alcun preavviso. Nell’ipotesi di rinvio derivante da cause di forza maggiore dell’evento formativo e nel caso in cui il Cliente non intenda più essere presente a tale evento, la responsabilità della Fondazione è limitata alla restituzione al Cliente della quota di partecipazione già versata, con esclusione del diritto del Cliente a qualsiasi risarcimento o indennità. L'eventuale rimborso della quota di partecipazione avviene entro il termine massimo di 15 giorni lavorativi dalla data dell'evento.

4.5 La Fondazione ha la facoltà di annullare l’evento formativo oggetto del Servizio, sino a 2 (due) giorni di calendario prima dello svolgimento dell’evento formativo stesso, qualora non sia raggiunto il numero minimo – pari a 20 – degli iscritti paganti la quota di partecipazione o comunque un numero tale da non consentire il buon esito dell’evento

formativo stesso. L’annullamento è comunicato tempestivamente al Cliente per iscritto o telefonicamente. In caso di annullamento - per qualsiasi causa - dell’evento formativo, la responsabilità della Fondazione sarà limitata alla restituzione al Cliente della quota di partecipazione già versata, con esclusione del diritto del Cliente a qualsiasi risarcimento o indennità. L'eventuale rimborso della quota di iscrizione avverrà entro il termine massimo di 15 giorni lavorativi dalla data dell'evento annullato.

4.6 Il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto sino a 10 (dieci) giorni lavorativi prima dell’inizio dell’evento formativo oggetto del Servizio, con comunicazione scritta da inviare all’indirizzo di posta elettronica formazione@fondazionechiro.it. In questa ipotesi:

  • il Cliente ha diritto alla restituzione della quota di partecipazione già versata o a non pagare la quota ancora da versarsi;
  • la Fondazione si impegna a restituire il prezzo pagato dal cliente entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso;

In caso di recesso del Cliente nei 10 (dieci) giorni lavorativi antecedenti l’inizio dell’evento formativo, la Fondazione ha diritto a:

  • trattenere, se già versata, la quota di partecipazione;
  • ricevere il pagamento, se ancora da versare, la quota di partecipazione.

4.7 Gli eventi formativi in aula (“Servizio”) consentono l’accreditamento di crediti formativi da parte del Cliente (in qualità di persona fisica), in conformità a quanto disposto dalle condizioni indicate per i singoli eventi.

4.8 Il numero di coloro che possono contemporaneamente fruire di un evento formativo in aula (“Servizio”) è limitato ed è soggetto a disponibilità. L’ordine di priorità tra più Clienti è determinato sulla base della data di ricevimento dei rispettivi Ordini di acquisto online. La Fondazione si riserva di non accettare gli Ordini di acquisto online pervenuti dopo che sia stato raggiunto il numero massimo di posti disponibili per il singolo evento formativo in aula.

Art. 5 - Disposizioni speciali a tutela del Consumatore

5.1 Il Consumatore ha diritto di recedere liberamente dal Contratto, senza alcun onere a proprio carico, entro il termine di 14 (quattordici) giorni di calendario decorrenti dalla data di conclusione del Contratto, fatta eccezione per le ipotesi di esclusione del diritto di recesso elencate all’art. 59 D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206.

5.2 La comunicazione di recesso deve essere inviata dal Consumatore all’indirizzo di posta elettronica formazione@fondazionechiro.it e ha efficacia a decorrere dalla data di ricevimento ad opera della Fondazione.

5.3 Il Consumatore che ha comunicato alla Fondazione il proprio recesso dal Contratto è tenuto ad astenersi da qualunque utilizzo del Servizio. A tale riguardo, in caso di Servizio erogato in aula (“in presenza”), il recesso non può essere esercitato dal Consumatore che abbia anche solo iniziato a fruirne (il recesso, ad esempio, è escluso nell’ipotesi in cui il Consumatore abbia preso parte alla prima di più giornate in cui è articolato un corso di formazione).

5.4 Il Consumatore accetta espressamente che la Fondazione effettui il rimborso al Consumatore dell’importo pagato a titolo di corrispettivo del Prodotto o Servizio mediante il riaccredito diretto della somma sulla carta di credito utilizzata per il pagamento ovvero mediante bonifico bancario a valere sul conto corrente intestato al Consumatore indicato nell’Ordine di acquisto online. E’ fatta salva la facoltà del Consumatore di indicare nella comunicazione di recesso un diverso conto corrente allo stesso intestato sul quale desideri ricevere il rimborso.

5.5 La Fondazione garantisce al Consumatore che i Prodotti venduti ed i Servizi erogati sono conformi alla descrizione contenuta nel Contratto, nonché privi di difetti di progettazione o realizzazione che ne impediscano l’uso cui sono destinati, per un periodo di 2 (due) anni decorrenti dalla conclusione del Contratto. È esclusa l’operatività della garanzia in caso di utilizzo del Prodotto o Servizio non conforme al Contratto e/o in violazione delle istruzioni/avvertenze in merito fornite dalla Fondazione. Il Consumatore ha l’onere di denunciare eventuali difetti e non conformità del Prodotto o Servizio, a pena di decadenza, entro e non oltre 2 (due) mesi dalla scoperta, mediante l’invio di una comunicazione dettagliata all’indirizzo di posta elettronica formazione@fondazionechiro.it nella quale domandi alternativamente il ripristino della funzionalità del Prodotto o Servizio ovvero la riduzione del corrispettivo pagato dal Consumatore ovvero la risoluzione integrale del Contratto. A seguito del ricevimento di tale comunicazione, la Fondazione valuterà i difetti e le non conformità denunciati dal Consumatore e, dopo avere effettuato i necessari controlli, comunicherà in modo motivato al Consumatore all’indirizzo di posta elettronica indicato nell’Ordine di acquisto online l’accoglimento o il rigetto della domanda avanzata dal Consumatore. Qualora la Fondazione ritenga di provvedere al rimborso totale o parziale del corrispettivo del Prodotto o Servizio pagato dal Consumatore, quest’ultimo accetta espressamente che la Fondazione effettui tale rimborso mediante il riaccredito diretto della somma sulla carta di credito utilizzata per il pagamento ovvero mediante bonifico bancario a valere sul conto corrente intestato al Consumatore indicato nell’Ordine di acquisto online.

5.6 Nel caso di insorgenza di una controversia tra il Consumatore e la Fondazione in ordine alla validità, efficacia, interpretazione e/o esecuzione del Contratto sarà esclusivamente competente a conoscere della controversia insorta il Foro del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, purché ubicati nel territorio italiano.

Art. 6 - Procedura di acquisto e pagamento dei Prodotti e Servizi

6.1 L’illustrazione o presentazione dei Prodotti e Servizi sul sito www.fondazionechiro.it è da intendersi, ai fini della procedura di perfezionamento del Contratto, come invito ad offrire a cura della Fondazione e non come offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 codice civile. L'Ordine di acquisto online ha quindi valore di proposta contrattuale ad opera del Cliente e presuppone la preventiva ed integrale conoscenza ed accettazione delle presenti Condizioni Generali, delle Condizioni Particolari, dell’Informativa Privacy e di ogni altro eventuale documento che potrà comporre, a seconda dei casi, il Contratto.

6.2 L’acquisto di un Prodotto o Servizio avviene, a seconda dei casi, con l’accettazione espressa o tacita ad opera della Fondazione dell’Ordine di acquisto online inviato dal Cliente.

6.3 In ogni momento della procedura di acquisto fino al pagamento del corrispettivo in favore della Fondazione, il Cliente può visionare la quantità ed i prezzi del/dei Prodotto/i e/o Servizio/i presenti nel carrello virtuale ovvero modificare e/o annullare l’Ordine di acquisto online. Il Contratto tra la Fondazione e il Cliente si considera concluso e perfezionato alla data in cui la Fondazione invia al Cliente l’email di conferma dell’avvenuta presa in carico dell’Ordine di acquisto online, da intendersi quale accettazione espressa della proposta del Cliente ad opera della Fondazione. Nel caso in cui tale email non venga inviata, la proposta si considera tacitamente accettata alla data di consegna del Prodotto o di avvio della esecuzione del Servizio. Il Contratto deve intendersi, in ogni caso, concluso a San Severo, dove è ubicata la sede legale della Fondazione. Il Contratto, una volta concluso, è archiviato e conservato in forma elettronica a cura della Fondazione.

Art. 7 Registrazione dell’Utente al Sito

7.1 La registrazione al Sito è gratuita ed è condizione necessaria per l’invio, da parte dell’Utente, di un Ordine di acquisto online e/o per poter usufruire, in via telematica, dei contenuti digitali e/o delle funzionalità disponibili nell’area riservata e/o nella sezione e-commerce dello stesso Sito.

7.2 Ai fini della registrazione, l’Utente deve compilare l’apposita scheda (form) indicando i dati richiesti, nonché scegliere le proprie credenziali di accesso alla area riservata (“nome utente” e “password”). Tali credenziali dovranno essere custodite dall’Utente con la massima riservatezza e diligenza e mai divulgate o portate a conoscenza di terzi. A tal fine, resta inteso che qualsiasi accesso al Sito e/o inoltro di Ordini Online e/o acquisto di Prodotti e/o Servizi effettuato mediante l’uso delle predette credenziali sarà legittimamente considerato dalla Fondazione come effettuato da parte dell’Utente che ne risulti assegnatario.

7.3 Sia le credenziali di accesso alla area riservata, che i dati inseriti dall’Utente in sede di registrazione al Sito potranno, in ogni momento, essere modificati dall’Utente previo accesso all’area riservata seguendo le istruzioni ivi contenute. L’Utente, nel caso in cui abbia smarrito o dimenticato le proprie credenziali di accesso, potrà altresì recuperarle usando l’apposita funzione presente nella sezione del Sito destinata all’autenticazione degli Utenti.

7.4 Prima di perfezionare la procedura di registrazione online, l’Utente dovrà, altresì, espressamente prendere visione dell’Informativa Privacy e prestare, ove necessario e desiderato a seconda dei trattamenti descritti, il proprio consenso, nonché prendere visione e, nel caso di accordo, accettare le presenti Condizioni Generali. L’Informativa Privacy e le Condizioni Generali saranno visionabili in apposita pagina web.

7.5 La registrazione potrà ritenersi perfezionata nel momento in cui l’Utente avrà completato per intero ed in via telematica la procedura guidata presente all’interno delle pagine web del Sito a ciò appositamente dedicate, circostanza, questa, che sarà prontamente confermata dalla Fondazione con l’invio, all’indirizzo di posta elettronica indicato dall’Utente, di una email che confermi l’avvenuta registrazione.

7.6 La Fondazione si riserva il diritto di variare a propria discrezione, in qualunque momento anche successivo alla registrazione al Sito dell’Utente, le condizioni d’uso del Sito sopra indicate, dandone pubblicità sul Sito e/o comunicazione via email all’Utente. La Fondazione si riserva, inoltre, il diritto di modificare in qualsiasi momento ed a propria discrezione l’interfaccia grafica del Sito, i contenuti digitali e multimediali presenti sul Sito e la loro organizzazione, nonché ogni altro aspetto che caratterizza la funzionalità e la gestione del Sito, fornendo all’Utente, ove occorrenti, le conseguenti istruzioni.

Art. 8 - Erogazione e/o fruizione del Sito e dei Prodotti / Servizi

8.1 La Fondazione si impegna a mantenere in condizione di qualità, efficienza operativa e sicurezza il Sito, i Prodotti ed i Servizi, con particolare riferimento alle procedure di registrazione, accesso e conservazione dei dati personali conferiti dall’Utente e dal Cliente, nel rispetto della vigente normativa ed in conformità agli standard in uso sul mercato per analoghe tipologie di attività.

8.2 L’accesso e la fruizione online del Sito ovvero la fruizione telematica dei Prodotti e Servizi sono di norma consentiti, su base continuativa, senza limiti di orario, 365 giorni all’anno, fatta salva la possibilità di sospensioni o interruzioni, che potranno essere programmate e pubblicizzate sul Sito e dipendere da esigenze di manutenzione ordinaria o straordinaria decise dalla Fondazione. E’ in ogni caso espressamente esclusa ogni responsabilità della Fondazione ove la sospensione, l’interruzione o l’eventuale malfunzionamento del Sito e/o dei Prodotti o Servizi telematici, quand’anche si protragga a lungo oltre il tempo previamente indicato dalla Fondazione, dipenda da caso fortuito o forza maggiore o da fattori esterni riconducibili a terzi che forniscano il servizio di accesso alla rete di telecomunicazione o ulteriori attività strumentali o connesse (ad es. il gestore delle linee telefoniche, il gestore delle linee elettriche, etc.).

8.3 Resta inteso che gli apparati hardware e software di cui devono dotarsi l’Utente e il Cliente per potersi collegare a Internet e, quindi, connettersi al Sito e fruire dei Prodotti e Servizi erogati dalla Fondazione sono a totale onere e carico dell’Utente e del Cliente, al pari della verifica della loro compatibilità alle caratteristiche tecnico-informatiche dei Prodotti e Servizi pubblicizzate nel Sito e/o previste dal Contratto; di conseguenza, la Fondazione non potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi malfunzionamento, difficoltà, discontinuità, funzionamento al di sotto degli standard o impossibilità di accesso o di utilizzo del Sito e/o dei Prodotti e Servizi telematici derivante dalla predetta incompatibilità e/o da qualsiasi altra carenza riconducibile agli apparati hardware e software in uso presso l’Utente e il Cliente.

Art. 9 - Fatturazione

9.1 La Fondazione emetterà ed invierà al Cliente, a propria scelta in modalità cartacea o digitale, la fattura relativa al corrispettivo pagato contestualmente alla consegna del Prodotto o all’avvio dell’erogazione del Servizio. La fattura sarà intestata al Cliente sulla base dei dati di fatturazione dallo stesso forniti all’atto dell’invio dell’Ordine di acquisto online.

Art. 10 - Marchi, segni distintivi e diritti di proprietà intellettuale della Fondazione Felice Chirò

10.1 I contenuti digitali o multimediali, i segni distintivi e qualsiasi altra opera dell’ingegno messa a disposizione dell’Utente e del Cliente dalla Fondazione sono di proprietà della Fondazione e/o degli eventuali terzi che, in qualità di autori e/o titolari dei diritti di sfruttamento economico, li hanno concessi in uso a quest’ultima e sono protetti dalla vigente normativa.

10.2 L’Utente e il Cliente sono tenuti ad utilizzare le Opere esclusivamente per esigenze personali di natura informativa e/o formativa in conformità al Contratto o alle presenti Condizioni Generali e non potranno concederle in uso a terzi, pubblicarle o modificarle, né riprodurle o utilizzarle per finalità diverse da quelle appena indicate o con modalità difformi da quelle consentite dalla Fondazione.

10.3 Le Opere dovranno essere riprodotte ed utilizzate in versione integrale, senza modifiche di contenuto o di forma, con inclusione della comunicazione di copyright e di ogni altra comunicazione o indicazione di cui esse si compongono, fatte salve unicamente le eccezioni di legge.

10.4 Sul Sito possono essere presenti vari link di collegamento a pagine web esterne al Sito, di proprietà di terzi. Resta inteso che la Fondazione non risponde né può essere ritenuta responsabile dei contenuti delle predette pagine web esterne al Sito www.fondazionechiro.it.

Art. 11 - Reclami dell’Utente o Cliente

11.1 Gli eventuali reclami dell’Utente o Cliente nei confronti della Fondazione relativamente ai Contratti ovvero ai Prodotti e Servizi dovranno essere indirizzati a: formazione@fondazionechiro.it.

Art. 12 - Legge applicabile, tentativo di conciliazione e foro competente

12.1 Il Contratto è assoggettato alla legge italiana ed alla giurisdizione italiana.

12.2 Per quanto non espressamente previsto si rinvia alle disposizioni del codice civile ed alle altre normative speciali applicabili in materia, con particolare riguardo al D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (recante il “Codice del Consumo”) ed al D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70 (recante “Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell'informazione, in particolare il commercio elettronico, nel mercato interno”)

12.3 Nel caso di insorgenza di una controversia tra il Cliente e la Fondazione in ordine alla validità, efficacia, interpretazione e/o esecuzione del Contratto sarà esclusivamente competente a conoscere della controversia insorta il Foro di Foggia, ad eccezione delle controversie avente quale parte un Consumatore, che saranno invece di competenza dell’Autorità Giudiziaria del luogo di residenza o di domicilio di quest’ultimo.

Art. 13 - Divieto di cessione del Contratto - Clausola risolutiva espressa - Limitazione di responsabilità della Fondazione Felice Chirò

13.1 E’ fatto espresso divieto all’Utente ed al Cliente di cedere in tutto o in parte il Contratto ovvero anche solo i diritti nascenti da esso o dalla registrazione al Sito.

13.2 La Fondazione potrà risolvere il Contratto di diritto ai sensi dell’art. 1456 del Codice Civile nel caso in cui l’Utente o Cliente violi anche soltanto uno degli obblighi previsti dalle presenti Condizioni generali, ovvero contravvenga alle modalità d’uso del Sito, Prodotto o Servizio previste dal Contratto. A tal fine la Fondazione dovrà manifestare la propria intenzione di avvalersi della clausola risolutiva espressa, inviando all’Utente o Cliente, all’indirizzo da questi fornito con il Contratto e/o a quello associato al profilo Utente del Cliente, apposita comunicazione mediante raccomandata A/R o altro strumento equipollente. Il Contratto dovrà intendersi risolto di diritto a decorre dalla data di ricevimento ad opera dell’Utente o Cliente della predetta comunicazione.

13.3 In caso di risoluzione di diritto del Contratto a norma del precedente punto 13.2 ovvero al ricorrere di qualunque altra ipotesi di risoluzione del Contratto per inadempimento dell’Utente o Cliente:

  • l’Utente o Cliente dovrà immediatamente interrompere l’utilizzo del Sito, Prodotto o Servizio;
  • la Fondazione avrà il diritto a titolo di penale ex art. 1382 del Codice Civile di riscuotere per intero il corrispettivo lordo del Prodotto o Servizio che risulti maturato e, ove lo stesso sia stato nelle more già versato, potrà trattenerlo integralmente, fermo restando in ogni caso il risarcimento dei maggiori danni subiti.

13.4 Nessun risarcimento potrà essere richiesto alla Fondazione dall’Utente, Cliente o Consumatore laddove i danni lamentati siano conseguenza dell’errata o mancata utilizzazione del Sito, del Prodotto o Servizio.

Data di aggiornamento 16/07/2018